accedi   |   crea nuovo account

Cuando el corazòn se encoge

Una pena cae en silencio,
la recoge el alma
que muda esconde la làgrima.

El corazòn se encoge...

Mascara de engaño
una tìmida sonrisa.

Como una grieta profunda
sin que nadie lo vea
se habre la herida.

Se traga el amargo
y se rie a la vida...

 

1
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 10/10/2016 16:39
    Mi piace molto, soprattutto in questa lingua caliente dei nostri cugini.
  • Rocco Michele LETTINI il 11/12/2012 06:34
    UN TOCCANTE VERSEGGIO... IL MALE, IL SOFFRIRE E LA TRISTEZZA LO SI EVINCONO IN OGNI LINGUA, CON DILIGENZA TRASMESSE... IN QUESTO TUO CORREDO DI SAPIENZA...

5 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 10/10/2016 16:40
    ... per cui ti invito a rientrare nel sito e continuare a scrivere e commentare. Grazie.
  • Carina Defilipe il 23/12/2012 22:04
    (Traduzione)
    Quando il cuore si contrae:

    Una pena scende in silenzio,
    l'anima la raccoglie
    e muta nasconde la lacrima.

    Il cuore si contrae (restringe) ...

    Maschera d'inganno
    un timido sorriso.

    In una crepa profonda
    senza che nessuno lo veda
    la ferita si apre.

    si ingoia l'amaro
    ma si ride alla vita...
  • Carina Defilipe il 11/12/2012 13:35
    Grazie dei vostri generosi commenti...
  • Antonio Garganese il 11/12/2012 06:21
    Un dispiacere si nasconde sempre dietro qualcosa, ma una via d'uscita, qualcosa per ripartire si deve sempre trovare. Complimenti.
  • loretta margherita citarei il 11/12/2012 06:13
    molto apprezzata complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0