PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ama me

Si fugge tutti da qualcosa che tremendamente, ancora, si ama.

Ma tu ama.
E ama quello che è più doloroso e difficile amare -
Non farti ingannare (la realtà non è mai semplice):
ama le sconfitte più delle vittorie,
la prosa della vita più della sua poesia,
soffri
e ama i perdenti,
i disperatissimi,
gli sconfitti,
i solitari.

Ama me.

Trova,
dopo che hai amato,
rifugio in quello che ami;
proteggiti ma non consolarti mai.

 

3
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 11/12/2012 07:04
    UN SMS NON SOLO DA LEGGERE... MEDITARE È UN OBBLIGO... IL MIO ELOGIO VALENTINA
  • Emiliana De Fortis il 11/12/2012 01:42
    Trovo qualche riferimento ad Antonia Pozzi, una delle mie poetesse preferite e mia musa ispiratrice.
    Molto bella la parte centrale. Validissimo quel "tremendamente" iniziale. Mi delude però un pochino il finale, si può esprimere meglio. È vero che la consolazione spesso si trova nel proprio aguzzino... Diversamente da Alessandro non vedo poi così tanta rassegnazione in questo sentimento non corrisposto, ma una sorta di "io ti pretendo", un desiderio di far sentire in colpa per farlo ravvedere... che esplode tutto in quel "Ama me". E poi dopo essere stata amata, vuole che lui trovi rifugio in lei, pur sentendo lui il bisogno di proteggersi da questo amore possessivo, che non vuole nemmeno la sua consolazione.

3 commenti:

  • stella luce il 11/12/2012 11:56
    bei versi... anche se dolorosi ma veri
  • loretta margherita citarei il 11/12/2012 06:10
    profonda bella, originale poesia
  • Alessandro il 10/12/2012 22:35
    Verseggio originale, il sacrificio estremo di un sentimento non corrisposto, che esorta l'altro ad amare e ad essere felice.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0