PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La scienza

La scienza non deve
perdere la sua
forza di cieli dolci o
avari
punti che non possono
essere divisi.

Un'ipotesi è trovare
l'unità o l'amore che manca
nei mille buchi
che non riusciamo
a colmare.

E le orecchie sono fatte
per ascoltare
chi ci chiama
Uno scienziato ha questo
orecchio per misurare
l'eccesso.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 11/12/2012 19:52
    Un luminare de la scienza del senno... la poesiaaa!!!
    IL MIO ELOGIO ROBERTO
  • Auro Lezzi il 11/12/2012 11:12
    Me sa che sei uno scienziato della poesia.

2 commenti:

  • Alessandro il 11/12/2012 21:45
    A volte, nel fanatismo e nella scienza, l'uomo si scorda dei propri limiti. Apprezzata
  • Anonimo il 11/12/2012 12:47
    Un vero scienziato non è necessariamente privo di anima, ANZI! Potrebbe averne sempre una STRAORDINARIA.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0