username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

I segni del dolore

Il dolore lascia
segni indelebili/
traccie sui volti umani
che non si cancellano/
una patina ben più densa
di quella dei segni del tempo./
La trovi nell'opacità
dello sguardo /
in quella nefanda
imputritudine della carne.

Il dolore rende stanchi/
incapaci di lottare/
è un masso/ che pesa/
sulle spalle incurvate,
di quell'uomo (ancor giovane)
che non riesce a mettere
un passo dietro l'altro/
e che si lascia cadere
senza conforto
sulla panchina
di un giardinetto desolato.

 

4
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • marcello moiso il 26/12/2012 18:12
    Il tempo, il dolore, il nostro fardello, la nostra storia incisa con caratteri forti ed evanescenti allo stesso tempo... la memoria.
    I tuoi versi mi risuonano molto.

6 commenti:

  • Emiliana De Fortis il 13/12/2012 14:41
    questa volta voglio rispondere a Vera: la mia filosofia è fino a questo momento stata proprio quella, non importa quanto, non importa dove, l'importante vivere ogni giorno della mia vita intensamente con passione. Ma... c'è un ma, quando la vita si accanisce ancora, ancora ed ancora, e ancor di più ti passa sinceramente la voglia. Ma la profondità del sentire quella non la si perde mai. Brava anche a te!
  • denny red. il 12/12/2012 04:24
    Brava! E mi fermo quì.. perchè non ci sono favole da raccontare.. ne se.. ne ma.. Bravissima!!! Emiliana
  • Alessandro il 11/12/2012 21:46
    Gli effetti corrosivi del dolore. Chi vi ha spesso a che fare lo capisce. Piaciuta
  • Domiziana Gigliotti il 11/12/2012 17:42
    Sono d'accordo col testo che condivido pienamente. Il dolore segna definitivamente la vita "tracce sui volti umani/ che non si cancellano". È un tormento che ti porti dentro, ti corrode l'anima... Si può essere allenati e vivere profondamente la vita (come dice Vera) ma il dolore, la sofferenza cammina sempre al tuo fianco.
    Ciao
  • loretta margherita citarei il 11/12/2012 15:34
    concordo con il commento di vera, piaciuta
  • Anonimo il 11/12/2012 13:09
    Il dolore è duro da vivere per tutti, ma la vita può essere più forte del dolore. Se si è allenati nel viverla davvero, in PROFONDITA'.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0