accedi   |   crea nuovo account

Help me!

Inebetito
ascolto il tg:
Neonata
immersa
in acqua bollente:
Uccisa e
buttata via!
Un piccolo
corpo giacente
nel disprezzo
della vita!
Le cose mie
son nulla
assoluto,
rispetto alle
vere tristezze
e brutalità
de l'altro mondo.
Impossibile
appartenerci.. Mai!!!
Cosa son
le piccole
montagne russe
cara te?
Cos'è la tua
altamarea
dolce mia?
Cos'è
questo mero
tentativo
d'assurda poesia?
Non posso
descriver natura,
amene bellezze
ed acque terse.
Il sogno è là
con le ali
spezzate.
E da nessun
sogno dolce può
esser scavalcato.
Non so che dire
amiche mie:
La vostra mano,
un sorriso..
Datemelo subito,
ne ho bisogno.

 

3
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Alessandro il 11/12/2012 21:49
    Richiesta d'aiuto più che giustificata: spesso, il mondo intorno a noi sembra letteralmente impazzito, e gli ambigui filtri dei media non fanno che isolarci e acuire questo sentimento di incertezza.
  • Rocco Michele LETTINI il 11/12/2012 18:18
    SE QUALCUNO AVESSE LA MENTE E IL CUORE DI UN POETA... FIORIREBBE POESIA D'AMORE AURO...

4 commenti:

  • Antonio Garganese il 12/12/2012 09:28
    Sono notizie che non si possono commentare, non rimane che migliorare il nostro piccolo silenziosamente.
  • Anonimo il 11/12/2012 23:33
    L'unico aiuto che possiamo dare a noi stessi, nell'ascoltare simili notizie, è l'orrore per il male. Tutto il male, anche quello che spesso ci concediamo perchè, tanto, ci sembra piccolo. E invece bisogna sempre odiarlo, qualunque sia la sua dimensione, se non si vuole che, senza accorgercene, lentamente, progressivamente, esso raggiunga magari quei limiti folli che giustamente ci smarriscono, che a noi appaiono inconcepibili.
  • Anonimo il 11/12/2012 16:44
    Notizia da voltastomaco Aurè. La gente è veramente impazzita c'è d'aver paura per 'sto mondo di m...

    Ti abbraccio e ti faccio un sorriso.
  • loretta margherita citarei il 11/12/2012 16:23
    che dirti amico mio, parte dell'umanità è impazzita, apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0