PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

O Grande Popolo Sannita

O Grande Popolo Sannita
che oramai non sei più in vita
delle tue opere illustri
noi saremo memori nei lustri

E nei nostri cuori ancora siete
voi che foste la nostra speme
voi conquistati dai romani
con la nefandezza nelle mani

Al trattato loro conveniente
risposero con viltà della mente
Ma il loro gesto non sarà impunito
per il nostro animo sempre vivo

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti: