PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il mare

Oggi è in posa il mare,
si fa fotografare con la sposa
venuta ad eternare
la promessa d'un eterno amore.
Arabeschi disegna con la spuma
avanza, indietreggia,
festoso sulla riva ondeggia,
poi riposa.
Vola via così questo momento,
il mare continua il suo cammino
appena il tempo per un giuramento
e da domani l'onda del destino.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 16/12/2012 12:16
    Posso semplicemente dire splendida sia nel contenuto che nello stile.
  • Anonimo il 16/12/2012 08:51
    Il mare come contenitore collettivo di tutte le nostre emozioni e come espressione misteriosa ed insondabile del nostro inconscio, è in questo caso un testimone presente, anzi partecipe di una realtà umana. che andrà anch'essa ad arricchire ulteriormente il contenuto di questo elemento, che poi è la vita stessa.
    Complimenti Ugo!
  • Rocco Michele LETTINI il 12/12/2012 18:41
    UN FORGIATO ENCOMIABILE UGO...

18 commenti:

  • Giuseppe ABBAMONTE il 16/03/2013 10:25
    Ieri ho sentito una citazione di Victor Hugo: a proposito del mare: Vedere nel mare una massa d'acqua significa non vedeerlo.
    Ugo, al contrario, mi pare lo veda benissimo.
    Giuseppe
  • Nicola Lo Conte il 07/02/2013 15:31
    Sembra di vederlo il mare, che descrivi così bene...
    e l'onda che mai si ferma.
  • Igina il 11/01/2013 10:37
    Molto bella questa tua poesia... il mare che saluta una nuova unione e, da domani, un nuovo destino... una nuova vita che l'inseguirsi delle onde par sempre regolare... la vita di tutti noi...!!!! Bravo!
  • Giuseppe ABBAMONTE il 28/12/2012 13:19
    Non c'è nulla di meglio del mare, massa liquida stabile e ad un tempo in eterno movimento per esprimere il concetto dell'essere e del divenire.
    Se pi a farlo è un maestro come Ugo, il risultato non può ch essere fantastico.
    Buon 2013
    Giuseppe
  • Anonimo il 21/12/2012 12:34
    Il mare che sposa la terra abbracciandola con le onde. Piaciuta
  • salvo ragonesi il 20/12/2012 20:51
    e già l'onda del destino sempre incerto che lascia speranze e perplessitàoggi sopratutto. bei versi. un saluto. salvo
  • Rosarita De Martino il 16/12/2012 18:48
    Molto bella questa tua poesia sul mare, che con la sua grandezza aiuta ad immortalare quella dell'amore, che si colora di azzurra gioia. Un saluto poetico. Rosarita
  • laura il 14/12/2012 11:15
    una poesia meraviogliosa... Il mare che regala alla sposa innamorata il suo splendore! Amo il mare e in questa poesia ci sento il profumo, ci vedo l'immensità e le sue profondità, ascolto il suo dolce fruscio... sembra di essere in sua compagnia! bella davvero un grosso saluto ciao
  • Anonimo il 14/12/2012 09:36
    Un augurio di uno splendido Natale e di un Buon Anno Nuovo, a te, caro e sensibile collega di poesia. Molto profondo il concetto espresso nelle parole della tua pubblicazione intitolata IL MARE. Testo apprezzato per stesura e contenuto. Sinceri complimenti!
  • augusto villa il 14/12/2012 08:07
    Che bella!... e che bello il cuore di Ugo che vede oltre... e coglie... Cavoli.. se coglie!
    Molto bella, scritta bene, pulita. L'intensità cresce pian piano... ma arriva di botto alla fine della lettura...
    Bravissimo Ugo! Grande!
  • Giusy Lupi il 13/12/2012 21:18
    Mentre la leggevo mi immaginavo il mare, le onde e i due sposi felici sulla riva mano nella mano.
    Bellissima poesia come sai fare tu "GRANDE UGO"
  • Francesca La Torre il 13/12/2012 18:08
    È semplicemente stupenda! sei sempre bravo.
  • Anonimo il 13/12/2012 17:20
    Oggi tocca al mare mettersi in posa per farsi fotografare assieme agli sposi. Belle immagini, bravo Ugo!
  • Anna Rossi il 12/12/2012 22:28
    delizioso. testo incantevole. piccola perla..
  • Alessandro il 12/12/2012 21:30
    Figura originale, quella del mare accondiscendente che si mette in posa.
  • Anonimo il 12/12/2012 19:20
    Mi è capitato di assistere al " dopo " matrimonio sul mare, insomma per le foto e il banchetto, quasi al tramonto. Davvero una bella cornice per un momento che dovrebbe essere unico nella vita di una coppia. Quel mare è come la vita, in eterno movimento con il suo andare d'onde... Dolcissimo Ugo, per questi sposi sia benevola l'onda del destino.
  • Elisabetta Fabrini il 12/12/2012 17:11
    Elegante e raffinata esposizione... bella davvero!
    Bravissimo
  • loretta margherita citarei il 12/12/2012 15:38
    gradevolissimo testo, complimenti ugo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0