accedi   |   crea nuovo account

L'ultimo velo

Allontanarsi colgo,
l'ultimo velo
d'una lunga afflizione -
ove mi rubò alla vita
levando sorrisi.

Rese prigionieri
i miei pensieri.
Imbrogliò
il mio tempo.

Scolorì
il mio giardino
calpestando fiori adorati.

Mi rese cieca
dinanzi al sole!

Nell'ultimo velo d'angoscia
afferro il mio nuovo senso.

Come sabbia al vento,
infine sfumerà.

 

3
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 13/12/2012 21:21
    E il vento poi porta via il tutto... una corona per l'encomiabile costrutto... BRAVA CLA

4 commenti:

  • Tinelli Tiziano il 07/02/2013 13:16
    che t'è accaduto anima bella?... quale dolore, per tanta amarezza?
  • Anonimo il 07/02/2013 13:13
    che t'è accaduto anima bella?... quale dolore, per tanta amarezza?
  • loretta margherita citarei il 13/12/2012 19:04
    apprezzata complimenti
  • Gianni Spadavecchia il 13/12/2012 16:23
    Bella poesia, interessante la parte centrale. Ciao cla.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0