accedi   |   crea nuovo account

A mia madre

Madre
ricorderai la mia piccola mano
stretta nella tua
e tutto quel seguirti
ovunque andavi
dentro il mio cuoricino
brillava la tua stella
e la mia più bella
felicità.
Oggi ti scrivo
questa mia
perchè la vita t'ha portato
via.
Mancami di te ogni momento
e una cosa sola mi consola
l'averti avuta per me soltanto
quel tempo mai finito
nel cuore mio
che mai lasciasti
come la man piccina di quel bimbo
stretto nel cuore
e stringo
tutto il tuo amore.

 

5
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 14/12/2012 13:26
    Solo chi ha un cuore grandissimo, può queste parole formare in una sinfonia unica, che è appunto la vita legata a la madre, unica e sola. Complimenti!
  • viola il 14/12/2012 13:22
    Bellissima poesia piena di sentimento. L'amore della mamma non svanirà mai, rimarrà per sempre nel tuo cuore... e credimi non tutti hanno la fortuna di averlo avuto.
    Bravo Franco. Un abbraccio
  • Rocco Michele LETTINI il 14/12/2012 12:52
    IL LACRIMAR DEL CUORE... UN AFFETTO CHE MAI CALERA' IL SUO SIPARIO... UN'EMOZIONE GRIDARE "MAMMA"... IL MIO ELOGIO FRANCO...

3 commenti:

  • Alessandro il 14/12/2012 13:38
    Dedica a chi ci generò, per poi scomparire. Molto sentita.
  • Anonimo il 14/12/2012 11:00
    delicatissima, bravo, i miei complimenti
  • Anonimo il 14/12/2012 10:50
    Poesia sentita, molto bella. Soprattutto i primi versi.

    Mia madre ha 84 anni e l'adoro. Ringrazio il Signore che è ancora con noi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0