PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Morire (confessione a tema)

Morire
come il contrario di vivere
ma non di esistere
perchè è cadere
in un vuoto vuoto
senza rete né qualcuno
che ti tenda la mano
per fermarti prima
di toccare il baratro
per sentire nell'anima
il lacerarsi della pelle.

 

2
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 03/04/2013 21:13
    Io non credo che la vita possa essere finalizzata alla morte, ma solo alla sua pienezza, attraverso trasformazioni progressive e profonde.
  • luca il 15/12/2012 21:42
    un pensiero molto molto sentito e molto profondo apprezzata

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0