username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

15 dicembre

Plumbeo il cielo di un tramonto ghiacciato
risuona un canto di passeri all'imbrunire.
Nuvola sarà il tuo respiro
quando nel mondo a passeggio
La tua vita riporterai.
Ecco! Ora è quel tempo.
Del destino il gelo non sentirai
quando di temerlo dimenticato avrai.

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Nicola Lo Conte il 16/12/2012 20:46
    Belle immagini di tristezza, con l'alito che diviene nuvola, e di consapevolezza che è la paura a renderci deboli.

4 commenti:

  • Antonio Garganese il 17/12/2012 06:21
    Descrizione di un paesaggio invernale a confronto con un pensiero che dà timore, riflessione interessante. Ben arrivata.
  • loretta margherita citarei il 16/12/2012 19:56
    apprezzatissima auguri x le imminenti feste
  • Eugenia Toschi il 16/12/2012 15:21
    l'anima è spirituale e mai gelerà... ciao!
  • Alessandro il 16/12/2012 14:24
    Il gelo ora ci sembra così temibile, in particolare quando sembra ghiacciare anche i tramonti. Ma l'anima è forte e presto smetteremo di averne paura.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0