username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

In un gesto

Con parole dure ti proteggi
incazzata nera, sembri quasi senza cuore
invece lui è lì che batte come un matto...
... magari solo per poco anche un po' per me
Ci vorrebbe un bacio per racchiudere tutto
il tocco delle labbra è il contenuto
il respiro è la forma
per raccontare e per capire
una comunicazione sensoriale per non tralasciare niente
senza paura di essere invadente
senza intenzione di tacere qualcosa
per non essere frainteso
quando scherzo
quando ho voglia di morire
quando tutto è inutile
e quando gli occhi luccicano di futuro in mano

 

4
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia il 22/12/2013 23:27
    Meglio affidarsi alla comunicazione muta, spesso il parlare ha poco da dire, tanto meno da dimostrare... e con un gesto si risolve più di quanto si immagina... e non dobbiamo preoccuparci di dar suono ad ogni nostro pensiero. Apprezzata
  • Anonimo il 17/06/2013 09:00
    Un'acuta introspezione, sapientemente descritta, dove la verità d'amore ricercato è la base del proprio modo di vivere. IN UN GESTO si possono racchiudere infiniti significati, profondi e speranzosi, per chi sa coglierne il valore. L'autore attende un semplice incoraggiamento per porre fine ai patimenti di un'anima turbata sentimentalmente.

5 commenti:

  • Bob di Twin Peaks il 17/06/2013 21:20
    con la birra dentro e questa recensione sto non capendo più niente, sono combattuto fra "segnalare abuso" o recitare la vecchia preghiera a San michele Arcangelo, sto scherzando naturalmente, l'unica cosa seria e vera che penso è: grazie mille della bella attenta e mirata recensione, ciao
  • Anonimo il 17/06/2013 09:02
    Un'acuta introspezione, sapientemente descritta, dove la verità d'amore ricercata è la base del proprio modo di vivere. IN UN GESTO si possono racchiudere infiniti significati, profondi e speranzosi, per chi sa coglierne il valore. L'autore attende un semplice incoraggiamento per porre fine ai patimenti di un'anima turbata sentimentalmente.
  • augusta il 19/12/2012 11:19
    bravo i miei complimenti...
  • loretta margherita citarei il 19/12/2012 05:04
    bella prosa, apprezzatissima
  • Alessandro il 19/12/2012 00:22
    Forse basta un bacio, silenzioso e inatteso, per sommare e sfogare questo turbine di patimenti. Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0