PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Solo tu

Sento il tuo respiro vicino
Ogni volta che penso a te.
Lentamente scorrono illusioni
Ombre d'una notte interminabile!

Tanti attimi ho sofferto..
Ultimo disprezzo inferto.

 

3
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 19/12/2012 09:18
    UNA CHIUSA CHE EVINCE LA SOFFERENZA DI UN AMORE ASSENTE...
    FANTASTICO COSTRUTTO DI UN ACROSTICO ADORABILE NEL SUO SCHIETTO SENTIMENTO... LA MIA LODE VIOLA...

4 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 08/01/2013 11:29
    La notte amplifica l'assenza di chi amiamo e che non ci ama più...
    Si sente il tuo dolore...
  • Gianni Spadavecchia il 19/12/2012 14:06
    Altro bell'acrostico.. Piaciuto Viola
  • Alessandro il 19/12/2012 13:29
    Perfetto e valido come sempre.
  • augusta il 19/12/2012 11:40
    bravissima viola il mio inchino...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0