accedi   |   crea nuovo account

La montagna di mia fede

Oggi, come uccello
con un'ala sola,
barcollo nel volo della vita
ma ecco che tu, sacerdote,
mi ridoni tua ala di speranza.
La ricevo trepida
e riguardo la montagna
di mia fede.
Fiduciosa l'affronto
e riprendo la scalata.
Ansante mi fermo,
respiro,
avanzo,
resisto,
vinco.
Mi ristora lieve
venticello di gioia,
mentre silenziosamente
mi abbraccia
il Tuo silenzio, o Dio.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • sara zucchetti il 29/12/2012 21:18
    La fede da sempre speranza. Bella poesia
  • Rosarita De Martino il 27/12/2012 16:29
    Caro Ellebi, ti ringrazio per il tuo apprezzamento poetico. Fraterni saluti. Rosarita
  • Rosarita De Martino il 27/12/2012 16:25
    Cara Maria, è proprio la fede che scaturisce dalle fibre più profonde dell'anima che sa captare la luce di Dio. In sintonia di vita. Rosarita
  • Rosarita De Martino il 27/12/2012 16:22
    Carissima Silvana ricambio di cuore l'abbraccio affettuoso e apprezzo il tuo commento. Gioiosi auguri per il nuovo anno. Rosarita
  • silvana capelli il 27/12/2012 07:53
    Mentre silenziosamente mi abbraccia il tuo silenzio, o DIO.
    La forza del suo silenzio, ci rialza nelle nostre debolezze umane.
    Poesia che esterna quanto è grande la tua fede.
    Apprezzata e condivisa, i miei complimenti!
    Grazie Rosarita per i tuoi graditi passaggi.
    Un caloroso abbraccio e Buon Anno!!! Ciao.
  • Ellebi il 19/12/2012 23:42
    Anch'io ho apprezzato i tuoi versi, e ammirati. Un saluto
  • Maria il 19/12/2012 22:17
    È sempre disarmante la semplicità stilistica delle poesie di fede; quasi a dimostrare che non ci sia nulla di più genuino del profondo. Brava Rosarita!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0