username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La vita che ti sfiora

Il solco
sul fondo,
il tacco
sul mento.
Bocconi riversa
la vita ti sfiora
e sfiora l'ebbrezza
quel vino
d'antico sapore
che seco ti dona
gioioso languore

 

3
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 20/12/2012 08:10
    TUTTA LA MIA CONSIDERAZIONE PER COTANTA AMAREZZA... SILVIA
  • marcello moiso il 19/12/2012 23:17
    C'è, seppure in questa estrema concisione, una sferzata di immagini forti, che trasmettono emozioni e rimangono ben impresse. Brava Silvia, un bel lavoro.

4 commenti:

  • Maria il 20/12/2012 12:17
    Ciò che si cerca nella tradizione ha sempre un buon profumo. Ciao Silvia!
  • silvia leuzzi il 20/12/2012 09:19
    Eilà ragazzi me l'hanno pubblicata... qui su questo sito pare bisogna aspettare le calende greche... ma forse capita a me che sono strana e scrivo cose strane... bando alle ciance vi dirò che nella mia continua ricerca ho asciugato il verso da verbose elaborazioni. Sono sotto l'influenza di Ungaretti e Montale e se ne sentono gli echi ed è giusto che ve lo dica... Vi ringrazio per la vostra puntuale attenzione soprattutto a Rocco che è un mio assiduo lettore ma anche a tutti gli altri...
  • Rocco Michele LETTINI il 20/12/2012 08:09
    UN ROVESCIO CHE SEGNA UN PRESENTE DELETERIO... CHE SOLO UNA SBORNIA (A VOLTE CANCELLA) NEL PASSAR DEL SINGOLO... UN PROFONDO VERSEGGIO SILVIA...
  • Alessandro il 19/12/2012 23:38
    Un attimo di ebbrezza, un sapore mai scordato che ci risolleva nei tempi duri. Apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0