username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Nei boschi della mia anima

Ascolto Tristano, e cammino
nei boschi della mia anima,
suoni, come lampi di luce
che attraversano le fronde,
echi di voci lontane
mi sussurrano parole
che non comprendo,
esplodono colori..
mi fermo, e ascolto attonito,
forse, ora son parole d'amore..
un amore impossibile,
solo un altro graffio nell'anima..

 

3
5 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 21/12/2012 09:45
    Ritrovarsi nella gioia del passato... e con un ulteriore graffio nell'animo... La nostalgia è il dolore del cuore... Profondo versicolato nel suo sincero costrutto... IL MIO ELOGIO MARCELLO...
  • Anonimo il 21/12/2012 09:40
    Immagini suggestive, in simbiosi tra i sentimenti dell'anima e gli scenari di poetiche, incantevoli e deliziose descrizioni, che affondano nella profondità dell'essenza dell'autore. Di ottima ispirazione e stile di scrittura. Sinceri complimenti, per la bellissima lirica. Molti auguri di buone feste, collega di poesia.

5 commenti:

  • loretta margherita citarei il 21/12/2012 19:32
    molto bella, auguri x le imminenti feste
  • Gianni Spadavecchia il 21/12/2012 13:54
    Piaciuta la bella chiusa, versi molto personali.
  • Anonimo il 21/12/2012 13:22
    Il bosco è così: tante voci misteriose... che non è facile interpretare. Si devono ascoltare una per una, nel proprio silenzio interiore.
    Intensamente espressiva.
  • Alessandro il 21/12/2012 13:20
    L'anima sperduta nei boschi, incantata dai richiami di un amore che la ferisce. I miei complimenti
  • stella luce il 21/12/2012 11:27
    restare in ascolto... per comprendere il giusto cammino

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0