accedi   |   crea nuovo account

Il ventuno c. m

Tutto tace
in codesto dì
ghiacciato,
no uno cinguettio,
no uno batter de ali
de augello amico;
ma lo spuntar
de uno flor,
rosso come
lo cor,
a l'anema mea
pace e serenità
'fonde a tutta l'or.

 

3
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 21/12/2012 17:17
    La Stella di Natale... fiore che porta sereno e felicità tra le mure domestiche... lontano dal ghiaccio esterno... Bei versi Don..

4 commenti:

  • laura il 21/12/2012 15:05
    un fiore che sboccia è simbolo di una vita che nasce e il mondo nasce con questo stupendo rosso... complimenti molto bella! tantissimi auguri! ciao
  • Anonimo il 21/12/2012 13:09
    Bella questa poesia Don. Gran freddo, tutto tace... ma spunta un fiore rosso, porta calore, serenità e pace...

    Buon Natale Don!
  • Vincenzo Capitanucci il 21/12/2012 12:47
    Inizia l'inverno... in Slovacchia... deve far molto freddo... tutto tace... nella morsa del ghiaccio... ma un fiore rosso... forse una stella di Natale... porta colore... movimento... e porta pace e serenità...

    Molta bella Don... Buon Natale...
  • stella luce il 21/12/2012 11:32
    un raggio di sole che scalda...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0