accedi   |   crea nuovo account

Il lancio del televisore e la fine del mondo

Come il pastore
gridava al lupo,
al lupo!

Così scienziati
balordi e apocalittici
continuano a dire: è la fine
del mondo.

Dillo una prima
dillo una seconda
alla terza il pastore

vide davvero le pecore
sbranate dalla belva.
Ma gli umani

è da prima dell'anno mille
che continuano a dire
che questa nostra terra

sarà sconvolta
da un cataclisma
che metterà in pericolo

la nostra sopravvivenza.
Allor io ti domando:
mi par che tutti i giorni

sia la fine del mondo:
tra guerre, diffondersi di nuove
e antiche malattie.

Sarà il caso,
di prender il televisore
e buttarlo dalla finestra

prendendo giust' appunto in pieno
uno scienziato da due soldi
mentre grida " È la fine del...

Crash! Si, ma di quello suo,
pessimista del cappero
che non è altro!!

 

4
4 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 22/12/2012 08:53
    divertente!... kmq io credo che invece de pensare agli asteroidi, sarebbe meglio preoccuparsi dei danni che l'uomo a fatto sulla terra, dall'inquinamento in avanti... sì, oggi sono un po' ecologista, perdonami!
  • Rocco Michele LETTINI il 21/12/2012 20:44
    IL MIO PLAUSO PER LA TUA FRANCHEZZA... RAFFAELE

4 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 22/12/2012 14:15
    Ahahahah bellissima Raffaele sono d'accordissimo con tutto ciò che hai scritto!
  • Alessandro il 22/12/2012 13:15
    Un lancio del genere risolverebbe buona parte dei nostri problemi...
  • Ellebi il 21/12/2012 20:19
    Beh, prima o poi avranno ragione. Saluti
  • Antonio Garganese il 21/12/2012 20:13
    Vivi, continua a vivere e non ci pensare. Ciao Raffaele, tanti auguri.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0