accedi   |   crea nuovo account

L'attesa

Attesa.
Il piacere
dell'attesa.
Si denuda l'aria del rumore
di un aspro frutto che s'incrina,
del vento caldo tra le fronde.
Tace.
Tace il mondo senza spine.
Tace il mondo come nuovo.
E si priva dell'ardire.
Greve.
È la fame che ghermisce.
Lieve.
È la fitta che vi nasce.
Grande.
È il piacere dell'attesa.

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Alessandro il 24/12/2012 13:00
    L'attesa affamata nel silenzio, il preludio della gioia più grande. Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0