PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un fiore bianco

L'innocenza di una voce
ha un odore
di nascondigli improvvisi
dove l'anima ritrova la passione
come volesse riprendersi
il tempo perduto.

Riconosco quel profumo
di gioia che non si arresta
alla soglia della memoria
ma vuole andare avanti
vestita con i sogni
abbellita dai colori
che la fanno sembrare
immensa.

Una stanza non sarà
mai troppo
piccola
per un fiore bianco.

 

4
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 27/12/2012 08:44
    e ad ogni verso sembra proprio di vederla la ninfea del tuo profilo!

5 commenti:

  • Alessandro il 27/12/2012 15:23
    Chiusa davvero emblematica, per un fiore bianco simbolo di un'anima che varca ogni confine con la fantasia.
  • Domiziana Gigliotti il 27/12/2012 09:10
    Bellissima, intensa, malinconica e triste. Ogni verso è un'emozione presente nella memoria.
    Buona giornata
  • bruno guidotti il 27/12/2012 08:35
    Mi sono immerso in questa atmosfera pregna di lontane e inassopite nostalgie. La poesia lascia un alone di vaghi rimpianti. Mi è piaciuta, e mi ha intristito. Evidentemente ha raggiunto lo scopo prefisso.
  • Rocco Michele LETTINI il 27/12/2012 08:26
    IL COLORE DELLA PUREZZA IN UNA POESIA DI FASCINO... IL MIO ELOGIO ROBERTO
  • loretta margherita citarei il 27/12/2012 05:31
    molto intensa, bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0