username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Luci e ombre

In uno spazio di silenzio siamo noi,
il fuoco arde e produce ombre,
molecole in movimento si fondono,
ne nasce magica energia.
Melodie incantate e dolcezze nuove
varcano i cancelli della percezione,
osserviamo muti la magia che si dissolve.
È l'amore prigioniero del tempo?
Tu sai.. e dimori nel mio silenzio..

 

4
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • silvia leuzzi il 27/12/2012 15:58
    Concord o con Alessandro
    È l'amore prigioniero del tempo?
    Tu sai.. e dimori nel mio silenzio..
    Si concentrano qui sia le luci che le ombre, l'amore e il suo calore e l'ombra del silenzio, quello interiore del nostro animo dove albergano le emozioni

6 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 28/12/2012 06:27
    Bellissima chiusa. In questa poesia tanto amore, tanta passione..
  • loretta margherita citarei il 28/12/2012 06:20
    bella, buon 2013
  • marcello moiso il 27/12/2012 19:06
    (per Emiliana) Beh... la leggeró volentieri.. e ti dirò...
  • Emiliana De Fortis il 27/12/2012 18:24
    Trovo molte connessioni con una poesia scritta da me. La mia poesia "più famosa", se così si può dire... quella che 10 anni fa aveva raggiunto il massimo gradimento ed era stata scopiazzata qua e là. Il titolo era : "Come il Sole e la Luna" del 1998, pubblicata poi su diverse riviste femminili e su una antologia romana. La inserisco qui e poi mi dici? Trovo che con parole diverse hai quasi espresso lo stesso pensiero, la stessa emozione, anche se la tua va più verso un sentimento di attesa, mentre la mia... secondo te?
  • marcello moiso il 27/12/2012 18:15
    Si in effetti, gli ultimi versi sono la struttura portante della composizione... e reggono le immagini precedenti...
    Son lieto, che abbiate compreso.. e vi ringrazio
  • Alessandro il 27/12/2012 15:14
    Ultime due strofe davvero incisive. Componimento molto sensoriale.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0