accedi   |   crea nuovo account

Persa in te

Mi ero persa e sono andata a cercarmi
non ero in nessun sentiero
non ero sulle colline, non ero sulla spiaggia
non ero oltre la montagna, ne tra la gente.
Ad un tratto stremata mi sono fermata
distesa al suolo come una carta di giornale
qualcuno, poi raccogliendomi
mi ha guardata dentro;
e mi sono improvvisamente ritrovata.
Non ero dove mi ero cercata ne in nessun'altra
parte del mondo,
poiché ero nell'immenso dei suoi occhi
l'unico posto dove non avevo guardato
e l'unico luogo ove mi trovavo bene.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • nemo numan il 13/12/2008 13:51
    bellissima
  • Maty' Sessa il 27/05/2008 03:04
    un grazie dal piu profondo del cuore per voi che vi interessate alle mie opere
  • Vincenzo Capitanucci il 31/03/2008 15:41
    Sublime... un ritrovarsi a Casa.. trasportati da uno sguardo.. era celato ben bene il Tesoro... dove di solito non si guarda.. nel proprio essere... l'unico posto dove mi trovo bene..

    Un abbraccio.. spero che Fernando... non sia goloso
    v
  • Angela Maria Tiberi il 03/09/2007 06:43
    Veramente bella, è la descrizione di questo amore.
  • Anonimo il 10/08/2007 14:10
    L'importante poi è ritrovare se stessi. Complimenti Maty, ciao.
  • dario spelorzi il 26/07/2007 00:08
    nella vita perdersi è facile, ma guardando bene intorno a noi una guida la troviamo.. ciao dario
  • Luigi Lucantoni il 25/07/2007 19:28
    Chiarissimo, in queste situazioni io vorrei solo scappare da me stesso

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0