username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

perdermi nell'infinito...

Tra le lenzuola bianche si accende la passione
quella candida innocenza persa in una notte
d’estate tra il caloroso sol della Sicilia e
lo strillo del mar…
un soffice vento porta via con sé una bambina
che adesso donna è divenuta…

tutto è in fiore alla nuova luna…
tutto diventa dissimile da un sorriso
tutto si trasforma quando si raggiunge l’infinito.

25 /07/07

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Raju Kp il 19/04/2008 10:43
    l'infinito mescolato con quel primo amore, sono attimi della vita
    piu' dolci e vorresti tenere per sempre nel mondo preciso come il suo tempo
    bella e leggere sotto le lenzuola!!
  • paolo veronesi il 04/11/2007 21:28
    Bel modo di descrivere il primo atto d'amore. Complimenti!
    Paolo
  • Roberta Berardi il 28/07/2007 21:45
    misteriosa...
    molto pacevole da leggere.
  • Luigi Lucantoni il 25/07/2007 19:31
    effetto notte

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0