username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Controluce

Seduta sul basso davanzale,
luce e controluce,
un lieve pudore mi affascina.

Dopo.. nei lineamenti distesi,
anche il tuo corpo pare sorrida.

La passione che travolge è nel tempo,
la quiete che segue va oltre,
assaporo una goccia d'eternità.

 

4
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 29/12/2012 21:29
    UNA TRIADE DI CHIUSA SUBLIME... IL MIO ELOGIO MARCELLO...
  • Maria il 29/12/2012 20:06
    Scrittura piana e distesa, immagini pacifiche: la quiete del finale sobrio travolge anche la situazione iniziale, frizzantina. Questo diverrebbe ancora più interessante se nascesse come tratto involontario. Ciao Marcello!

2 commenti:

  • Gianni Spadavecchia il 01/01/2013 08:59
    Bella passione descritta in questa poesia!
  • Alessandro il 29/12/2012 21:09
    Gocce luminose di una passione placata. Molto apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0