accedi   |   crea nuovo account

Ruberia

Mi sollevo
da peso di pensieri
e guardo il tuo cielo.
Mi raggiunge
improvviso
intenso profumo
di pace.
Lo afferro.
Raggiungo
la Tua nuvola rosa.
M'incanta.
Ardita la rubo.
Ora è "mia"

 

4
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 29/12/2012 21:02
    Molto bella e sentita. Ricca di emozioni, elegante lo stile poesia scorrevole. Applausi sinceri alla poetessa che sembra abbia dipinto con pennelli questi versi!
    Buon Anno!!!

1 commenti:

  • Alessandro il 29/12/2012 21:10
    Mai vi fu un furto più dolce.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0