accedi   |   crea nuovo account

Stanotte

Si stringe a me
il Tuo cuore
in lune di copra

di coccarde lacustri s'adornano i pendii dei monti

sui piedi incalzanti del mattino l'erba freme in celestiali gocce d'Amore

mondo migliore non c'è

l'attimo è già scintilla
il buio combaciato all'inesistente
svanisce

i tetti delle case dai solai spioventi si romanzano nella eternità delle stelle

io abito qui
su una terrazza colorata di ciclamini parlanti
modellando estasi su quel chiaro vestito di sogni che la notte indossi fra vigne d'incanto

questa notte trasportato da un pensiero felice ho danzato sul palcoscenico delle Tue labbra

stanotte il fluire del tempo si è incanalato in un cielo di parole lungo un percorso d'improvviso sole

 

4
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 30/12/2012 12:47
    Travolgente è questo cuore che esprime l'intenso amore sulle labbra ardenti di una passione sublime. Incantevole stile di una raffinatezza incredibile. Le righe sorridono nel miele di parole talmente dolci che nel leggerle... si sente dei brividi di emozione... il dolciastro sapore di... vera POESIA.
    C O M P L I M E N T I!

9 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 03/01/2013 12:17
    "l'attimo è già scintilla
    il buio combaciato all'inesistente
    svanisce"
    "questa notte trasportato da un pensiero felice ho danzato sul palcoscenico delle Tue labbra"
    Bellissime immagini...
  • stella luce il 30/12/2012 16:57
    dolcissimi versi come sempre... felice di rileggerti...
  • Anonimo il 30/12/2012 16:51
    Questa tua Vincè, fa fantasticare...
    "io abito qui
    su una terrazza colorata di ciclamini parlanti
    modellando estasi su quel chiaro vestito di sogni che la notte indossi fra vigne d'incanto!"
    Mi sembra di vederti...
    Bellissima!
  • Elisabetta Fabrini il 30/12/2012 14:05
    Io so dove abiti.. la vista da quei vetri è fenomenale e ti ispira benissimo...
    Bravo come sempre!!
  • Alessandro il 30/12/2012 13:54
    Complessa e pregna di linguaggio inventivo, come sempre.
  • Anonimo il 30/12/2012 13:30
    Che dire?... A leggerti, si rimane estasiati, perfino si sente il profumo di quei ciclamini... tutto, tutto si vive insieme a Te.
    Buon Anno! Auguri di GIOIE TUTTE TUE!
  • Anonimo il 30/12/2012 12:27
    Una notte d'incanto. piaciuta
  • Annamaria Ribuk il 30/12/2012 12:19
    ... sopo per stanotte fai brillare il tuo cuore...
  • alessandra moschella il 30/12/2012 12:16
    Ciao bei versi molto dolci e pieni di tanta fantasia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0