PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

lacrima

Dove risiede il tuo bacino
di quale forza sei figlia
e di che dolore sei il premio,
sei l'esondazione di uno stato d'animo
o l'indolenza di un ricordo
sei il piccolo volo di chi distratto cade
nella trappola dell'occhio troppo attento,
o atto di giustizia di un corpo che cede.
Incomprensibile miracolo continua a scivolare
differente in ogni anima perchè nessun viso è uguale
a volte libertà altre volte inganno.
Parole liquide di un dolore esacerbato
così profondo da prendere per mano
la madre dell'ansia e condurla sino all'ingresso dello stomaco.
Scendi e rallenta ad ogni anfratto del mio viso
come a cercare di evitartmi
un dolore ancor più grande...
la tua scomparsa.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 15/02/2009 18:32
    completo affresco sintesi di emozioni
  • Tj R il 21/03/2007 17:48
    La descrizione quasi esaustiva di una piccola goccia di vita.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0