username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Buio

Prigioniero
d'un grigiore deturpante
rimango inerme,
mentre appassisce
la vital essenza,
frutto germogliante
del mio animo giacente.
Spenta è la forza
del guerriero solitario,
del caos combattente quotidiano.
Ebbre di negatività son le nubi
che mi avvolgono, tolgono la luce,
spezzan l'equilibrio
e nulla è più nitido agli occhi!
Traballante proseguo
per inquietanti vie
e passo dopo passo
mi perdo... nel buio!

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • August Mishell il 01/07/2013 14:25
    Scritta molto bene, rende tutta la sua drammaticità al lettore. Coinvolgente specie la chiusa finale, dove non si vede una fine certa, ma un affascinante incerto finale espresso con quel "mi perdo... nel buio!"

4 commenti:

  • Mino Loperfido il 15/07/2013 09:28
    Grazie ragazzi! Si August, hai centrato in pieno la giusta interpretazione!
  • Michele Sperduto il 03/07/2013 12:08
    molto bella letta tutta in un fiato senza fermami è bella anche vortice, mi piacciono queste poesie tutto di un fiato
  • giuseppe gianpaolo casarini il 01/07/2013 16:13
    Bella e intensa introspezione..

    Bravo!
  • augusta il 31/12/2012 15:31
    letta senza fermarmi... bravo..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0