username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La luce del mattino

Sono la luce
che produce l'ombra
di cui mi nutro.
Sono l'alba
di un giorno
qualunque.
Sono la traccia
sulla sabbia
che il mare cancellerà.
Sono la notte
più tenebrosa..
che reca la luce
del mattino.

 

2
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 02/01/2013 20:09
    Un poetico immedesimarsi nella luce che regala emozioni, col suo giungere in ognidove. Descrizioni deliziose e significative, illuminano il contenuto dell'intera pubblicazione.
  • Rocco Michele LETTINI il 01/01/2013 19:16
    SEI LA SAGGEZZA PERSONIFICATA MARCELLO... MIRABILE VERSEGGIO... IL MIO ELOGIO

3 commenti:

  • marcello moiso il 01/01/2013 14:02
    Preciso e profondo, come sempre Alessandro... grazie!
  • Alessandro il 01/01/2013 13:14
    Una fonte di luce che si rivela essere la notte in trasformazione. Nessuna contrapposizione di fenomeni, solo un'unica entità in evoluzione. Interessante.
  • Ellebi il 01/01/2013 12:57
    Allora la luce del mattino è tutto, infatti niente esiste senza la luce. Versi suggestivi e misteriosi. Buon 2013

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0