accedi   |   crea nuovo account

Piove

Piove
non sulle amate tamerici
ne sui glicini fioriti
piove
sulle nostre case
sulle lustre tegole rosse
sui cristalli
sui gradini
le pareti e i marciapiedi
l'acqua scivola sulle strade
lavando via le nostre parole
le ore passate
giornate intere e lì lasciate
e così l'acqua piovana scorrendo se ne va
un po forte e un poco piano
sino al mar che ci sta attorno
e proprio la
sulla battigia l'onda batte
tra la spuma
tutto il nostro tempo
andato.

 

2
2 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • giuliano cimino il 06/01/2013 00:26
    la pioggia come visione di vita, e il tempo che corre e sbatte come quell'onda piena di mare e di pioggia
  • viola il 03/01/2013 17:02
    Che bello osservare la pioggia cadere, ha un qualcosa di magico. Fin da bambina mi affascina.
    L'acqua scorre come il tempo e si porta via parte di noi.
    Bei versi Franco
  • Rocco Michele LETTINI il 02/01/2013 07:49
    UNA PIOGGIA CHE HA BAGNATO TUTTO IL NOSTRO ESSERE TERRENO IN UNA SEQUELA DI TOCCANTE SCORREVOLEZZA... IL MIO ELOGIO FRANCO...

2 commenti:

  • Alessandro il 01/01/2013 23:34
    Premessa dannunziana per uno scorrere di acque che si amalgama al flusso initerrotto dei ricordi. Piaciuta
  • bruna lanza il 01/01/2013 23:27
    piove sperando che l'acqua possa portar via le nostre pene e invece le ritroviamo stagnanti sulla battigia, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0