accedi   |   crea nuovo account

Segno grafico

Sono solo un segno grafico,
uno schizzo d'antico inchiostro,
un segno scomposto
ma in questo mi riconosco.

Non ti lasciare andare
non c'è che pesci e acqua
in fondo al mare,
morire alla fine
è il percorso più breve.

Sono solo un segno grafico,
neanche una musa
dalle vesti cangianti,
schizzi d'inchiostro
per l'insaziabile mostro
di poemi inquietanti.

 

5
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 05/01/2013 07:56
    Bella poesia... non sarei poi così pessimista essere un segno grafico è forse il primo gradino verso una sfolgorante carriera di musa... Buon anno!
  • Rocco Michele LETTINI il 05/01/2013 05:59
    UN SEGNO GRAFICO CHE QUALCUNO PRESTA LA SUA PUPILLA PER DARTI UN MINIMO DI ELOGIO CHE TU POSSA SORRIDERE AL DIFFFICILE VIVERE TERRENO... LA MIA LODE E IL MIO CONFORTO...
  • Alessandro il 04/01/2013 21:17
    Riconoscersi nella propria natura impetuosa, uno sfogo di schizzi d'inchiostro senza canti o muse, talvolta scomposto e oscuro. Piaciutissima.

3 commenti:

  • Fabio Magris il 25/01/2013 11:45
    Un segno grafico... già, lo siamo tutti ma... anche sotto "il segno grafico" si percepisce quel che trasmetti. e son davvero belle le tue poesie...
  • silvia leuzzi il 05/01/2013 15:52
    Ehilà ragazzi vi ringrazio tanto Roberto quanto Rocco e prendo per buono il tuo augurio Robertino e se lo fossi per alcuni di voi tanto quanto lo siete voi per me, sarebbe un sentir comune che ci farebbe sentire in simbiosi nel tempo e nello spazio. Ciao a tutti
  • silvia leuzzi il 04/01/2013 22:21
    Grazie Ale, sei un ragazzo attentissimo e molto capace, appena ho un po' di tempo mi leggerò la tua produzione. Auguri di buon anno intanto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0