PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il segno

Guarda il cielo
vedrai la luce
che ti guiderà
oltre le valli
e le montagne.

Là c'è amore
ad aspettarti
nel vero segno
indicatore.

Luce d'amore
luce di vita
dove t'avvolge
dolce carezza.

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ela Gentile il 10/02/2013 12:00
    Quando c'è la fede basta guardare il cielo dove, oltre, c'è la luce, la luce suprema che è amore, che è vita... una luce che avvolge e ricorda il Padre, il creatore che è Amore assoluto. È bellissima Giorgio. Ciao!
  • Rocco Michele LETTINI il 05/01/2013 06:04
    GUARDARE IN ALTO... PER CAPIRE CHE LA LUCE È IL VOLTO DEL PADRE CHE CI HA INDICATO LA RETTA VIA CHE MOLTI NON PERCORRONO RENDENDO IL PERCORSO BURRASCOSO... IL MIO ELOGIO GIORGIO... ADORABILE POESIA... SUBLIME RIFLESSIONE

2 commenti:

  • carmela marrazzo il 05/01/2013 19:23
    in fondo basterebbe poco per compensare le tristezze della vita: alzare semplicemente gli occhii al cielo e ricordarsi che "è vanità il mondo", solo una breve parentesi nel cammino eterno della nostra esistenza. non risolverebbe le cose, ma ci farebbe sentire che non siamo soli...
    bravissimo!
    ti abbraccio
    eos
  • Anonimo il 05/01/2013 16:20
    Poesia molto bella e condivisa.
    Bravo Giorgio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0