PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Contraddizione

L'assuefatta razza umana
ha ceduto alla pazzia:
senza gioia e senza onore
nel bicchiere si rintana;
vive sbornia di dolore
come insolita euforia.

 

6
7 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 10/01/2013 10:45
    Sempre apprezzato e stimato per si tal poetare.
  • Anonimo il 06/01/2013 18:23
    Commento poco a causa della mia pigrizia, ma ti leggo spesso. Credo tu sia uno dei pochi di PR che conosce il significato di poesia. Complimenti.
    Un salutone
  • Anonimo il 06/01/2013 15:41
    Mi sono immerso in questi bellissimi versi " contraddizione " tante ne sono le cause e molti gli effetti in ogni caso, ne è nata una lirica splendida... Bellissima complimenti...
  • Raffaele Arena il 06/01/2013 13:38
    Un euforia che alla lunga porta a un senso di impotenza, rende l'uomo senza una bussola, instupidito. Per fortuna non tutti, capisaldi umili e nascosti che, nonostante malattia, sofferenze, mancanza di riferimenti, hanno ancora il senso della vita umana. Drammatica e piaciuta perchè permette di riflettere su una drammatica realtà di tanti giovani e (sic) anche personalmente qualche anno fa!!

7 commenti:

  • Anonimo il 06/01/2013 20:45
    bella ale mi piace... hai den descritto le contraddizioni umane...
  • Anonimo il 06/01/2013 13:08
    A Roma direbbero: consoliamoci con l'aglietto! Alla fine, ci ritroviamo sempre quello che siamo.
    Bravissimo Alessandro!
  • Anonimo il 06/01/2013 12:55
    Sei sempre molto sensibile, onori davvero la tua giovane età, Alessandro: quante sbornie di dolore vengono mascherate da innaturale allegria!
  • Maria il 06/01/2013 11:56
    Io direi fotografia di tutti i tempi. Piaciuta.
  • Fabio Magris il 06/01/2013 11:25
    D'accordo. È la fotografia del nostro tempo.
  • roberto caterina il 06/01/2013 11:10
    ben rispecchia... era sfuggito, scusa.
  • roberto caterina il 06/01/2013 11:09
    Una bella sestina metro che ben le contraddizioni e l'instabilità della vita!. Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0