accedi   |   crea nuovo account

Il mio cammino

Cammino cammino
e non m'avvedo
de la bianca chioma
e barba,
sempre più lunga
e stanca,
eppure so,
che a lo bivio
arrivato
ancor non sono,
manca quel tocco
de lo mio
esser solo
e creativo.

 

3
6 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ettore Vita il 07/01/2013 21:43
    Te beato Don che non sei arrivato al bivio. Io ogni giorno ne incontro uno ed è sempre difficile scegliere dove svoltare. Spesso mi trovo su un burrone o in un altro bivio... per fortuna c'è sempre una mano... una idea... un obiettivo
  • Rocco Michele LETTINI il 07/01/2013 14:54
    E il giorno avanza... e non ci riconoscia, o ne la foto... IL MIO COMPRENDERE DON... SUBBLIME OSSERVAZIONE VERSICOLATA...

6 commenti:

  • Antonio Garganese il 08/01/2013 07:18
    Il bivio non è ancora arrivato, hai ancora tanto da dare. Continua, sarà un piacere. Ciao.
  • Anonimo il 07/01/2013 22:31
    C'è tempo per il bivio, poeta. piaciuta.
  • Anonimo il 07/01/2013 19:54
    Non preoccuparti don, quando arriverai al bivio a cavallo, potrai sempre prendere un cavalcavia o un sottopassaggio. Vai avanti don!
  • Anonimo il 07/01/2013 16:12
    segni che raccontano degli anni trascorsi... ciò che conta è la mente Don come diceva la Montalcini... la mente... bella un abbraccio
  • Alessandro il 07/01/2013 15:13
    La peluria s'inneva, ma il bivio è ancora lontano. Particolarissimo momento della vita.
  • Anonimo il 07/01/2013 13:52
    Un po' stanca sono anch'io, Don, con tutti i miei anni e il loro contenuto, eppure spiritualmente mi sento giovanissima e ricca di entusiasmo come quando avevo 20 anni. L'età vera è quella dello spirito e, non so in questo momento quanti anni hai tu, ma spiritualmente appunto mi sembri veramente GIOVANE!



Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0