accedi   |   crea nuovo account

Ti amo

guardando il mondo...
mi accorgo di come tutto sia vuoto e spento senza te
e quando sei con me
rivedo il passato di ciò che accorre
per dire ciao a te e la parola fine porre
alla tua sofferenza e alla mia
alla natura sì malvagia e ria
a una tale meraviglia e incanto
, un sogno di cui avere vanto
un angelo un corvo
senza essere così... torvo
un sogno amaro un po' come ciliegia come liquore
un trucco per scaldare il mio cuore
un sogno da fare ad occhi aperti
che fai ora e dopo accerti
se la tua vita non fosse divina
saresti già fuori dal mondo, piccina,
se il tuo cuore non fosse perfetto
resterebbe imprigionato nel tuo petto
e non verrebbe a chiamarmi lì dove mi chiamo
dicendo : TI AMO!

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0