PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fantasia

Presi un pugno di rondini
e un litro di Sole;
cercai di librarmi in alto,
senza più raschiare
il fondo di vuote parole.

Volare senz'ali si può,
lo appresi in un salto,
sforzo di un'anima acerba.
Il mondo pesava,
perciò lo lasciai a riposare.

Volare senz'ali si può,
è come da svegli sognare,
è come andar scalzi sull'erba.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

8 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 13/01/2013 12:24
    bellissimo volo pindarico... pieno d'intensità nei sogni tutto è possibile molto bella ale complimenti
  • Anonimo il 11/01/2013 19:57
    Librarsi in volo senza ali è sicuramente un dono d'amore che te lo concede un cuore innamorato. Fa sognare, e prima o poi tutti l'abbiamo sperimentato. Molto dolce... "si può volare anche senza ali" ... un inno alla vita, molto coinvolgente! Bellissima bravo...
  • Rocco Michele LETTINI il 11/01/2013 18:33
    L'hai apostrofato diligentemente ne la triade di chiusa... volare senz'ali si può... è il volare di noi incompresi che in un sogno cerchiamo il sereno e l'allegro mancante...
    VERITIERO VERSEGGIO ALESSANDRO... IL MIO ENCOMIO...
  • silvia leuzzi il 11/01/2013 18:25
    Che incipit Ale... da sballo oserei dire, una metafora intensa piena, quasi incandescente. Pare quasi bucare l'occhio del lettore. Volare senza ali, quell'anafora così vera, così presente nella nostra vita... c'era Baudelaire che paragonava il poeta all'Albatro ma tu hai riportato questo uccello d'uomo a piedi nudi, così per non perdere la consistenza del vero.
    Avrò elucubrato come al solito ma ci siete tutti abituati ormai ahahahah Ciao Ale... bravissimo
  • Auro Lezzi il 11/01/2013 16:23
    Convinzioni belle e dolci scrtte da vero poeta... Ma con le ali è sempre un po' meglio.
  • Don Pompeo Mongiello il 11/01/2013 12:41
    Poetare sublime di tempi ormai iti eppure ne la penna di uno figlio quasi di questo secolo.
  • stelsamo il 11/01/2013 12:19
    Volare senz'ali si può tutte le volte che sognamo e che lasciamo correre l'immaginazione, ma non solo... bel componimento, bravo, complimenti!
  • Marcello Morellato il 11/01/2013 11:36
    Il pensiero viaggia fulmineo,
    esplodendo poi nella più sconfinata
    fantasia come in un sogno fantastico
    dando origine a questa bella poesia,
    1 litro di Sole e un pugno di rondini,
    originale, apprezzo molto, complimenti
    Alessandro a te il più gradito plauso. Saluti.

15 commenti:

  • Margherita Golino il 25/10/2013 20:52
    "Volare senz'ali si può" : inno alle vacanze della mente, ai viaggi di spirito. Complimwnti!
  • vasily biserov il 22/01/2013 11:47
    andare scalzi sull'erba, sentirsi liberi... bella immagine
  • SamuelPablo il 19/01/2013 22:53
    Volare senz'ali si può,
    è come da svegli sognare,
    è come andar scalzi sull'erba.
  • giuliano cimino il 14/01/2013 23:51
    meraviglioso verseggio, bellissime immagini e litri di sole volando
  • Anonimo il 13/01/2013 15:50
    Magnifica l'intera opera, non occorre aggiungere altro. Buona domenica
  • Vincenzo Capitanucci il 13/01/2013 02:04
    Che Tu... Alessandro sia brezza sotto l'ala di un gabbia-no...

    Splendida...
  • loretta margherita citarei il 11/01/2013 19:25
    applausi bel poetare il tuo
  • Anonimo il 11/01/2013 16:08
    Bella tutta la poesia. Stupenda la chiusa... la condivido.
  • Anonimo il 11/01/2013 14:31
    Tutta presa dalla bellezza della chiusa, avevo sottovalutato la strofa precedente, altrettanto bella, o anche di più, in quanto non ad immagine poetica, ma a significato: il "salto", l'improvvisa intuizione di un'anima "acerba", di un GIOVANE che, posto dinanzi alla "pesantezza" del mondo che lo circonda, preferisce lasciarlo al suo disimpegnato "riposo" e spiccare il volo. BELLISSIMO! Che tanti giovani, specie in questo momento storico, accolgano il tuo invito, Alessandro! Io, in questi ultimi tempi, pur così negativi, ne ho incontrati.
    Ancora
  • Anonimo il 11/01/2013 14:16
    Hai ragione, Alessandro: si può volare senz'ali! Non ne hanno bisogno gli esseri umani. Ma io, a volte, le invoco: sono quelle della forza d'animo necessaria quando mi sento veramente stanca ma al sogno non voglio rinunciare. Perchè non vorrei rinunciarvi perfino in un momento così impegnativo come quello del distacco dalla terra per l'ultimo volo: verso il Regno dei Sogni.
    Bellissima la tua ultima strofa.
  • Gianni Spadavecchia il 11/01/2013 13:44
    è come sognare da svegli, cioè immaginare, FANTASTICARE, ciò che ci capita spesso.. Oppure andare scalzi sull'erba. Incredibile verità, bella!
  • Anonimo il 11/01/2013 12:35
    Il mondo vive troppo di concretezza per lasciar spazio alla creatività e alla libertà. Il mondo preferisce tener tutto sotto controllo; tuttavia è sempre la fantasia l'espressione più creativa in ogni campo. Molto bella!
  • Anna Rossi il 11/01/2013 12:07
    fantasia e sogni, efficaci iniezioni di vita. si può fare. si deve. grazie al poeta, faremo..
  • augusta il 11/01/2013 11:51
    è tutta molto bella...
  • Anonimo il 11/01/2013 11:34
    "Il mondo pesava"... ed allora cerchiamo soccorso in un modo o nell'altro e davvero qualche volta si riesce a volare, liberi, anche senz'ali! Senza nulla togliere agli altri ma gli ultimi tre versi che belli, Alessandro!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0