username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Mattino di neve

Tanto annunciata dalle previsioni,
in pochi credevano che fosse vero,
ancora una volta regala emozioni
quel bianco sui tetti che sa di mistero.

Silente e notturna vien giù delicata,
danzante nell'aria e crea meraviglia
la soffice acqua in fiocchi mutata
incanta lo sguardo affascinato di mia figlia.

La voglia di uscire immediata ci assale,
le scarpe sprofondano, la tuta si bagna,
circondati dal bianco che tutto fa uguale,
somiglia il paesaggio a un luogo in montagna.

Assaggio ogni attimo del raro buon giorno,
è lento il cammino, il passo più lieve,
quel sogno si avvera per noi tutt'intorno,
mattino da fiaba, magia della neve.

 

3
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 13/01/2013 18:29
    UN DIPINTO MINUZIOSAMENTE CURATO IN OGNI DETTAGLIO... IL MIO ELOGIO MARINA

2 commenti:

  • Ellebi il 14/01/2013 02:17
    Molto bella davvero questa poesia sulla neve, tanto essa è apprezzata, quatto poco lo è la neve per me, di cui soffro molto i disagi che provoca. Complimenti e saluti.
  • Alessandro il 13/01/2013 15:41
    Neve insospettabile che cala come una magia, quasi danzando. Un buon giorno che si vede da uno splendido mattino.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0