accedi   |   crea nuovo account

I fiori appassiscono se non ci sei tu

I fiori appassiscono se non ci sei tu,
che sai darli amore e affetto;
se non ci sei tu capace di farli vivere,
morirei anch'io, nell'animo mio,
senza sorrisi e con tanto dolore...
Ma per fortuna immagino sempre che tu mi sia accanto,
e che tu mi possa amare in qualsiasi momento,
in qualsiasi giorno, attimo o secondo.
I fiori appassiscono se non ci sei tu,
che fai vibrare tutto il mondo col tuo sorriso;
che coi tuoi occhi sai farmi sorridere,
sai farmi immaginare il destino,
sai rendermi più coraggioso del futuro...
I fiori appassiscono se non ci sei tu,
ed insieme a loro, anch'io,
pian piano, smetterei di vivere davvero,
come faccio quando sto con te.

 

2
3 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 13/01/2013 18:46
    UN GIORNO SENZA IL PROFUMO VIVO DI UNA COMPAGNA DI VITA... È IL TRISTE CHE EFFUGGE... SOAVI VERSI GIANNI...
  • Anonimo il 13/01/2013 17:47
    È un'anforica ricerca dell'amore, della sicurezza che si ha quando si è in due e si può guardare se stessi semplicemente nel cuore dell'altro...
  • Anonimo il 13/01/2013 14:00
    amore amore vero sincero sentito che bella lirica gianni bravo...

3 commenti:

  • Francesca La Torre il 13/01/2013 16:14
    Bravissimo, come sempre, l'amore ti fa scrivere cose stupende, ti invidio e ti auguro di continuare sempre cosi', ciao.
  • Alessandro il 13/01/2013 15:48
    La nostra vita fragile legata a un filo dorato che ci impedisce di appassire. Molto carina
  • Anonimo il 13/01/2013 14:06
    Apposta hanno fatto i fiori di plastica! Bravissimo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0