accedi   |   crea nuovo account

Eterna lacrima

La tua lacrima
come rugiada
su lo mio palmo
si posò,
la cerco ancora,
ma prosciugata
s'è,
ma sento
lo suo calore
che da lo palmo
a lo core arrivando
si fermò.

 

6
2 commenti     5 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

5 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • stella luce il 14/01/2013 07:16
    dolcissimi versi... l'ho già scritto altre volte le persone restano impresse sulla nostra pelle, così come una lacrima non può essere dimenticata...
  • Anonimo il 14/01/2013 05:41
    delicata e bella questa lacrima che posandosi su una mano arriva poi al cuore bravo Don...
  • Anonimo il 13/01/2013 19:06
    Poesia molto dolce e romantica. Molto bella Don!
  • Anonimo il 13/01/2013 18:57
    Una poesia che esprime tutto lo tuo romanticismo caro don. Molto apprezzata!
  • Rocco Michele LETTINI il 13/01/2013 18:52
    CAREZZEVOLE IL TUO ROMANTICISMO... IL MIO ELOGIO DON...

2 commenti:

  • Ellebi il 13/01/2013 23:44
    Mi unisco agli apprezzamenti degli altri commentatori. Un saluto
  • Alessandro il 13/01/2013 19:48
    Lacrima prosciugata all'apparenza, ma il calore che veicolava è ancora presente. Melanconia dolce.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0