accedi   |   crea nuovo account

Amica, lina

Ormai amica mia
son quattro mesi.
Sono andata via!

Dopo lunghe sofferenze,
riflessione e, inevitabile
coraggiosa decisione,

che parte di me è là,
nei luoghi con te
dove tanto ho vissuto
tra gioie, sofferenza
e sopportazione.

E tu, Lina, amica mia
mi telefoni piangendo
e piango anche io.

Sento la tua assenza
come tu la mia.

Companga cara,
mi mancano le nostre passeggiate
la tua solidarietà, e confidenza!

Il cuor mio si spezza
e le lacrime singhiozzando
solcano il mio viso.
Sei nel mio cuore.
Ti voglio bene.

 

1
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 14/01/2013 20:46
    Scritta con sentimento, come nel tuo stile.
  • Rocco Michele LETTINI il 14/01/2013 20:21
    STILLE DEL CUORE... MIRABILE FORGIATO... LA MIA LODE ANNA...

2 commenti:

  • Alessandro il 15/01/2013 00:40
    Un'amicizia fraterna e lontana, che trova parziale consolazione al telefono. Piaciutissima.
  • Anonimo il 14/01/2013 19:38
    Poesia bella, molto sentita, mi sono trovata nella stessa situazione.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0