username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Gocce D'Ispirazione

Ogni colore dell'alba mi sembrerà diverso
ogni colore del sole d'inverno delle tre
ogni colore di ogni notte di questo freddo
ogni colore di questo gennaio maledetto

Ogni colore rosso del firmamento
nei giorni di luce di riflessi colorati
di candori dissopati e di versi dimenticati

Un pettirosso perso e disperso
d'un mattino invernale
grigio che vaga senza meta e senza più metà

Il vento del tempo per tornare a vivere, verrà
il tempo nel vento per ritornare a sorridere, ci sarà
ma non è adesso, non si chiama adesso quel momento.

 

3
4 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Tullio il 15/02/2014 19:12
    Quanto martellante futuro in questa poesia... sembrera` .. verra`ci sara`... piena di colori veri.. ma solo nel ricordo.. perche` ora sara` tutto diverso... colori diversi... tra i quali primeggia il rosso del pettirosso.. il rosso del firmamento.. forse il colore del sangue.. dolore.. sofferenza.. della passione... nel seso cristiano.. se viene permesso.. che porta grigiore.. e freddo... riflessi colorati... di candori dissipati.. solo versi dimenticati... di una Ispirazione che forse come l`inverso non si cede al poeta.. e quindi un Gennaio.. tempo di epifania.. che non si cede.. si rivela.. e rivela.. e quindi concepito come maledetto. Una poesia del vedere e del sentire... di un sentire che vede.. quello che sente.. e quindidiversamente dal "reale".. Bella.
  • Giulia Aurora il 05/09/2013 15:05
    Colori sposati e rimeggiati ad arte a esprimere malinconia e sentimenti un contralto di parole in contrapposizione a far riflettere specchiare lo stato d'animo di molti
  • marcello moiso il 15/01/2013 21:24
    C'è tanto colore in questi bei versi, un po' di tristezza e molta speranza.
    Bravo.
  • Rocco Michele LETTINI il 15/01/2013 05:51
    UN INCANTO DI VERSI... AMMALIATO DA LA TUA MAGNIFICA TRIADE DI CHIUSA... IL MIO ENCOMIO E IL MIO AUGURIO DI UN SERENO GIORNO... GIULIANO

4 commenti:

  • silvia ragazzoni il 19/01/2013 15:50
    versi pieni di malinconia, ma cosi splendidi
  • stella luce il 17/01/2013 09:53
    quanta malinconia e solitudine in questi versi, volti però alla speranza che quel giorno verrà... forse non ora ma con la consapevolezza che verrà...
  • Alessandro il 15/01/2013 12:46
    Anafore, immagini pascoliane. Molto ispirata.
  • loretta margherita citarei il 15/01/2013 04:26
    piaciuta complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0