username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'enigma del vivere

Mi chiedi di narrarti della vita?
Risposte solo umane saprò darti,
ché il verso è trascendenza impoverita
e il Fato lo decifra chi scompare.

Non correre sul ciglio dell'abisso:
se fretta un giorno avrai, sia sol d'amare.
Amor più d'ira in capo resta infisso
e più dell'odio riesce a consumare.

Se scorgi un paio d'ali, non frenarti:
imbracciale e, quand'anche fosse cera
quest'avventura, tosto incenerita,
il cuor tuo perirà di vita vera.

Men giusto, infatti, è il sonno dell'asceta
che s'isola da gioie e patimenti:
il saggio mai rifugge i sentimenti
cangiandoli con protesi mansueta.

 

9
9 commenti     8 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

8 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 18/01/2013 15:17
    Incantevoli quartine che concatenandosi tra loro formano una Poesia vera, notevole nella sua pedagogica dimostrazione.
  • Raffaele Arena il 16/01/2013 23:21
    Trovo tutta la poesia come una sorta di lezione, in questi difficili momenti, sul "come cercare di vivere" che le tentazioni, specialmente per giovani che non hanno avuto una sorta di amore forte come incipt, purtroppo si perdono. Eppoi due versi:
    "ché il verso è trascendenza impoverita
    e il Fato lo decifra chi scompare".
    dove esprimi a mio parere una delle funzioni della poesia, ovvero, il fatto che sia una forma religiosa, anche per i laici, di espressione, e poi l'enigma della morte, affrontato in punta di piedi, con delicatezza. Apprezzata.
  • marcello moiso il 16/01/2013 11:14
    Gocce di saggezza del vivere in questi versi, lo spazio importante che occupa l'amore, la vita di relazione.. lo stare nel mondo.
  • Anonimo il 15/01/2013 19:46
    Versi filosofici in cui il lettore può entrare "nell'oltre" delle Emozioni... Bellissima complimenti...
  • Rocco Michele LETTINI il 15/01/2013 17:12
    DISTICO INOSSIDABILE COSTRUTTO COL DILIGENTE CHE C'È IN TE... COME PROVA DI UN VERSEGGIO PREGNO D'ACUTO RIFLESSIVO FILOSOFICO... ELOGI ALESSANDRO...
  • Anonimo il 15/01/2013 14:03
    Bellissimo questo tuo messaggio, Alessandro: il VERO asceta mai s'isola dalle pene del mondo, ci sa stare in mezzo concretamente, con un amore fatto non solo di dolcezza, ma -quando occorra per il vero bene altrui- anche di benefica severità.
  • Anonimo il 15/01/2013 13:56
    mammamia riflessione e filosofia pura!!! Davvero piaciuta!
  • Anonimo il 15/01/2013 13:36
    Versi colmi di intensi sentimenti, che dipingono ogni poetico e sognante pensiero dell'autore in un quadro di emozioni, che si intensificano gradualmente nella chiusa con tonalità e sfumature, sempre più introspettive. Davvero gradita e sinceramente apprezzata.

9 commenti:

  • Pietro Saltarelli il 21/01/2013 10:44
    Mi piace molto il tuo modo di scrivere. Veicoli concetti di elevato livello e affronti temi di grande spessore, con semplicità di risposta, anche se fornita con maestosa capacità di linguaggio.
    Meraviglia...
  • SamuelPablo il 19/01/2013 22:49
    hai un dono lasciatelo dire.
  • vasily biserov il 16/01/2013 11:27
    Vivere, abitare il mondo... belle concezioni!
  • Anna Rossi il 16/01/2013 07:51
    ottimo componimento per contenuto e stile. molto sensibile il tuo poetare. elegante e diretto il messaggio. e, poi, quell'antico, rimare è delizioso. una piccola perla che emerge da antichi fondali..
  • Fabio Magris il 15/01/2013 21:35
    Risposte umane dici? Hai dato qualcosa di più, oltretutto con versi mirabili. È un piacere leggerti.
  • Fabio Mancini il 15/01/2013 21:11
    Mi piacciono molto gli ultimi due versi, ci trovo tanta capacità riflessiva. Fabio.
  • laura il 15/01/2013 14:41
    bellissima! L'amore che sconfigge l'ira ma che consuma più dell'odio... nella vita bisogna andare avanti nel bene e nel male, superare le difficoltà! ogni fatica ha una sua soddisfazione! complimenti ciao
  • Anonimo il 15/01/2013 14:28
    Un enigma che solo vivendo si potrà forse sciogliere. In ogni caso. Mai chiudendosi o rinunciando a stare nel mondo scegliendo l'amore come viatico. Molto bella e profondamente vera.
  • Anonimo il 15/01/2013 14:19
    Molto interessante e vero il tuo pensiero che condivido pienamente.

    Bravo come sempre Alessandro.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0