accedi   |   crea nuovo account

Saltare un pochino più in là

Il segreto di quando si trova un ostacolo,
è quello di sentirsi in grado di superarlo;
abbattere i muri che si trovano avanti,
buttarli giù con un soffio di vento...
Saltare un pochino più in là,
senza che il timore ci possa bloccare.
Saltare e continuare a schivare gli attacchi,
i colpi di questo mondo che non difende nessuno;
fà di ogni uomo vittima di crudele realtà.
La vita gira così, non facilita nessuno;
ognuno riceve benefici o punizioni,
tanto si sopravvive, bisogna solo aver la forza di...
Di sorridere, reagire e battersi sempre.
Senza arrendersi e continuare a vivere,
saltare un pochino più in là, questo basta.

 

4
5 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 13/01/2014 09:28
    Il coraggio non ti manca; basta che gli altri si accorgano della tua determinazione di superare le avversità per appoggiarti e sentirsi uniti.
  • Rocco Michele LETTINI il 16/01/2013 19:38
    TANTO OTTIMISMO... PER UN SALTO DI QUALITA'... È AUGURIO CHE LASCIO A TUTTI... SAGGE PAROLE GIANNI...
  • Anonimo il 16/01/2013 19:16
    Purtroppo le delusioni fanno parte della vita, si rimane male, si soffre ma nonostante tutto ciò ci si rialza anche se con fatica e si va avanti... Bellissima e bravissimo complimenti!!!
  • Salvatore Di Trapani il 16/01/2013 16:43
    Un componimento molto bello si sente tutta la voglia di superare ogni prova della vita per andare avanti. Complimenti!

5 commenti:

  • romana il 13/01/2014 00:29
    Lirica molto bella, l'ottimismo è presente, nonostante le delusiono della vita...
  • stella luce il 18/01/2013 07:32
    bel pensiero... appunto saltare senza fermarsi, anche se alle volte fare quel salto costa tanta fatica e poi, spesso si ha paura che quel salto ci possa fare stare peggio...
  • Anonimo il 16/01/2013 16:56
    La vita è dura caro Gianni, bisogna avere la forza e tanto coraggio di combattere e di andare avanti sempre e comunque... senza mai arrendersi, come dici tu.
    Mi è piaciuto il pensiero di Alessandro.
    Bravo Gianni, continua così!
  • Anonimo il 16/01/2013 15:59
    Bisogna imparare dai canguri... salta chi zompa!
    Concetti apprezzati e condivisi. Bravo!
  • Alessandro il 16/01/2013 14:29
    Il salto oltre il recinto deve partire proprio da noi giovani. Complimenti.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0