username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Questa Notte

La cosa migliore che io possa dirti,
è che non c'è altro da provare.
Questa notte dormirò per sempre,
e domani si sveglierà la mia immagine.

Oltre lo specchio, vagherò incantato
in un mondo perduto. Dominato
dal desiderio di guardare indietro.
Ma no, non lo farò. Non voglio più
odiare, amare, urlare, tremare.

Sarà come dimenticarmi,
perchè è questa la necessità.
Non c'è altro da fare, non mentirmi
non ci sono possibilità.

Lascerò il posto a nuove parole,
nuove realtà prive di amore.
Oltre lo specchio, oltre questa realtà
non c'è altro, nessuno mi fermerà.
Questa notte.

La cosa migliore che io possa dirti è
che non c'è altro da dire.
Questa notte dormirò, e domani
si sveglierà un'altra persona.

Questa notte, non ti dirò:
ho mentito, farò ammenda.
Piuttosto: Ho mentito,
ma forse desidererei fosse vera
almeno la metà di ciò che dico.

 

2
0 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • marcello moiso il 16/01/2013 23:42
    A volte nella veglia notturna, tutto ci pare diventare possibile,
    ci pare di sfiorare il vero..
    Poi l'alba, infrange ogni sogno o velleità.
    Bella.
  • Alessandro il 16/01/2013 17:51
    L'autocritica di un animo menzognero che tenta disperatamente di cambiare, a costo di lasciarsi alle spalle tutti i ricordi, compresi i dolci. Ottima la chiusa.

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0