accedi   |   crea nuovo account

Sparirò

Il mio dolore non può essere capito...
Troppo in fretta si asciugano le mie lacrime
per essere scorte..
E gli echi della mia rabbia
rimbalzano da una parete all'altra
senza trovare riposo..
Sparirò..
Travolta dal vortice del tempo
prima che alcuno sia riuscito a capire
i tormenti del mio cuore..

 

1
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • franco picini il 18/01/2013 19:58
    Nulla è cosi intimo più del dolore. Vortice che ci fa sprofondare dentro noi stessi. Nei tuoi versi ci si affaccia sul ciglio di questo vortice, ne si cavalca l'onda, mentre gli altri passano indifferenti o vivono altre "storie" a modo loro. Ognuno nella sua solitudine. Eppure il dolore, che ci si para dinnanzi come un muro, che ci isola dagli altri, sparirà con noi, perché ha il nostro stesso, identico confine, ci appartiene in tutto e per tutto, come la nostra rabbia. Poesia che prende ed invita a riflettere.
  • Rocco Michele LETTINI il 18/01/2013 15:14
    TUTTLA LA TUA INDIGNAZIONE IN UN VERSEGGIO MESTAMENTE FORGIATO... LA MIA LODE MARGHERITA

3 commenti:

  • laura il 18/01/2013 15:47
    il dolore non è sempre compreso purtroppo! solo chi lo vive può comprendere cosa si danetro e quanto possa far male! Il dolore per quanto si può urlare, non arriva mai come noi lo sentiamo nell'anima! Una poesia intensa e molto forte! un abbraccio
  • Anonimo il 18/01/2013 15:28
    Se questo tuo dolore, così pieno di disperazione, non è una fantasia poetica, ma realmente ti appartiene, coinvolgici di più, ti prego, affinchè, se possibile, un tentativo almeno di aiuto possiamo offrirti. Io intanto ti offro una mia profonda, sperimentata convinzione: il dolore è davvero un momento prezioso -anche se duro da vivere- per la nostra maturazione e, quindi, una più vera, profonda realizzazione della nostra autentica gioia. Un abbraccio. Vera
  • Alessandro il 18/01/2013 13:48
    Dolore sordo, cieco e incomprensibile. Molto intensa.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0