PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Frammenti di stelle

Perso
il mio amore
non seppi più chi ero

per quanto io ricordi
errai
vagabondando
di corpo in corpo
di volto in volto

di bocca in bocca

parafrasando
nel mio cuore
idilliaci canti di labbra assoggettate al sole

raccolsi

piccoli pezzi di eternità

frantumi
di stelle filanti

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 19/01/2013 18:56
    Frammenti di stelle, come un farmaco che per salvare la vita. È bella e dà corpo ad un'immagine particolarmente dolce. Bellissima Vincenzo sublime!!
  • silvia leuzzi il 19/01/2013 14:08
    Persi il mio amore e non seppi più chi ero
    Ci si potrebbe perdere fin da questi due versi o buon Vincenzo. Questo amore che può essere l'altro, l'altra metà della nostra mela e può essere quel che di noi stessi amiamo poco, che ci rende infelici, drogando la nostra esistenza.
    errai
    vagabondando
    di corpo in corpo
    di volto in volto

    di bocca in bocca
    il viaggio come tema di fondo nella poesia di tutti i tempi, espressa con quel verso ERRAI intenso nelle sue R che ci suggestionano grazie anche a quei tre versi con le " di " d'attacco anafore eccellenti. Bella Vincenzo veramente complimenti
  • Anonimo il 19/01/2013 13:39
    Senza amore vero, siamo tutti PERSI. Dobbiamo assolutamente ritrovarlo se vivere vogliamo davvero.
    Stato d'animo fotografato come solo la vera poesia sa fare.
  • Rocco Michele LETTINI il 19/01/2013 13:01
    UNA SEQUELA DI FOTOGRAMMI BEN RIPRESI... IL MIO ENCOMIO VINCE'... APPREZZATO E CONDIVISO...

10 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 26/01/2013 11:07
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua eccezionale!
  • Giuseppe Bellanca il 21/01/2013 07:32
    sono idilliaci i tuoi frammenti di stelle in canti di labbra d'eternità...
  • Anonimo il 20/01/2013 17:36
    Poesia, stupenda, vera, molto intensa Vincè!
  • Anonimo il 20/01/2013 11:55
    Frammenti di stelle son sempre frammenti preziosi che sanno di vita. Bravissimo Vincè!
  • Anonimo il 20/01/2013 10:33
    la'more è il volano della vita... la spinta per andare avanti... lirica molto intensa sempre grande vincenzo anorata di aver letto questa perla di poesia...
  • Anonimo il 20/01/2013 10:08
    Bellissima Vincenzo... la tua anima ha scrittto sempre d'amore.. perche' tu sei amore...
  • silvia ragazzoni il 19/01/2013 18:09
    SPLENDIDA in tutte le sue parole
    questa tua perla...
    i miei complimenti!
  • denny red. il 19/01/2013 17:36
    Non seppi più chi ero.. raccolsi plccoli pezzi.. di volto in volto.. Bellissima!! Mitico Divino Vince!!! CIAOOOO...!!!!
  • Alessandro il 19/01/2013 13:58
    Riusciamo a toccare l'eternità siderale solo toccandone i piccoli frammenti. Poesia immensa.
  • Gianni Spadavecchia il 19/01/2013 13:26
    Poesia triste, di un amore quasi perso, ma sempre presente.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0