PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Inoperosità

Questa inoperosità
è necessaria.

Come parola
in prosa arresta la corsa
di un suono cresciuto troppo
nella sua carezzevole
essenza.

Una nascita accelera.
Sempre veloce
appare il tempo
che veste l'amore di luce
e si stacca dalla conoscenza
nel diventare un corpo che ha
il profumo dell'attesa
appena appena
finita.

Ma sentire la mente che
si spoglia di tutte
le sue emozioni
una ad una
e che diventa
arrendevole
è un ricominciare a capo
in questo abbraccio inoperoso
dove l'immutabile
accompagna sempre
ogni variazione.

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 21/01/2013 09:06
    Col pollice in su dico si a questa tua saggia davvero.

1 commenti:

  • Alessandro il 20/01/2013 00:35
    Un ozio necessario e benefico che poi degenera fino allo svuotamento della mente. Piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0