accedi   |   crea nuovo account

Campo di concentramento

Siamo entrati nel campo di concentramento
con la luna piena
un chiarore irreale
illumina la terra

Si vede solo calce
e capre al pascolo
irritate dal nostro passaggio

È una notte serena
piena di pace
laggiù nel cielo
brilla una luce.

 

6
5 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 20/01/2013 11:32
    Dimenticavo... bella immagine delle pecore che siamo noi!
  • gio porta il 20/01/2013 11:06
    Mi piace. Al contempo drammatica e leggera così com'è per natura l'ambiguo fascino della luna piena.
  • Anonimo il 20/01/2013 10:14
    Bella la luna, ma c'è qualcosa di più spaventoso di una luna piena sull'orrida voragine di un campo di concentramento?...
    Drammatica pennellata poetica da Maestro.

5 commenti:

  • giuseppe gianpaolo casarini il 27/03/2013 13:58
    Di forte e particolare intensità.. parlano le immagini che portano a grande riflessione!
  • Fabio Solieri il 01/02/2013 10:03
    Bella la poesia, bruttissimi i campi di concentramento
  • Anonimo il 20/01/2013 19:45
    Faccio mio il commento di Vera. Bravo Vicenzo!
  • Alessandro il 20/01/2013 15:32
    Lirismo e serenità nella natura nonostante le atrocità dell'uomo. La poesia nel dramma.
  • Anonimo il 20/01/2013 11:30
    La luna illumina tutti e tutto allo stesso modo, siamo noi che la viviamo in una luce diversa, dovuta ai nostri errori e orrori!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0