username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ti seguirò

Non hai tenuto conto della mia iniquità
... il tuo cuore è più grande
Non hai tenuto conto della mia malizia
... il tuo Amore è più grande
Non hai tenuto conto del mio tradimento
... la Tua Misericordia è senza limiti

La mia miseria non ti ha spaventato
... Tu sei Dio
La mia infedeltà non ti ha impressionato
... Tu sei Dio
La mia mancanza di Fede non ti ha scoraggiato
... Tu sei Dio

Più mi sono allontanato da Te
... e più mi hai cercato, o Padre
Più ostinavo nel peccato
... e più ti sei ostinato nel perdonarmi
Più non volevo sentire la Tua Voce
... e Tu hai messo sulle mie labbra un canto di lode.

Ti seguirò, o Signore, ogni giorno della mia vita...

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 20/01/2013 18:53
    TI SEGUIRO' COL CUORE OH MIO SIGNORE...
    BELLISSIME ED INTENSE PAROLE... IL MIO ELOGIO PIETRO...
  • marcello moiso il 20/01/2013 16:40
    Una importante dichiarazione di chiara fede, espressa in bella forma e qualità.
  • Anonimo il 20/01/2013 15:58
    credo che risposta a questa intensa e bellissima lirica sia una... Lui è misericordia infinita... grazie caro amico per ciò che scrivi un sentito ed affettuoso abbraccio nel Signore...

16 commenti:

  • lidia filippi il 07/04/2013 14:44
    Una poesia molto bella scritta in ottimo stile; una preghiera che il cuore eleva al Signore a ricordare che l'uomo sorretto da una salda fede può abbandonarsi a Dio nella certezza di non essere mai da Lui dimenticato... Un messaggio molto rassicurante.
  • Pietro Saltarelli il 28/01/2013 11:43
    Grazie del passaggio Salvatore...
  • Pietro Saltarelli il 28/01/2013 11:40
    Grazie Alessandro, a presto..
  • Pietro Saltarelli il 28/01/2013 11:39
    Grazie Marcello, a presto..
  • Pietro Saltarelli il 28/01/2013 11:38
    Grazie Paola...
  • Pietro Saltarelli il 21/01/2013 10:40
    Siamo Creature di Dio e dobbiamo riconoscere la sua grandezza, che pur vive nella sua Immagine, caro Alessandro. In questo mondo spesso tendiamo a non ricordarci di Lui e a vivere contando solo sulle nostre povere forze. Ma Lui non ci abbandona mai.
    Ti Benedico

  • Pietro Saltarelli il 21/01/2013 10:36
    Grazie anche a te, Marcello, son contento che ti piaccia. Un abbraccio
  • Pietro Saltarelli il 21/01/2013 10:35
    Grazie Rocco. È sempre un piacere sentirti.
  • Alessandro il 20/01/2013 20:25
    Grande dimostrazione di fede e pulita liricità.
  • Anonimo il 20/01/2013 19:53
    Si vede che debbo rimanere anonimo!
  • Anonimo il 20/01/2013 19:49
    L'anonimo sono io, Salvatore.
  • Anonimo il 20/01/2013 19:49
    L'anonimo sono io, Salvatore.
  • Anonimo il 20/01/2013 19:48
    L'anonimo sono io, Salvatore.
  • Anonimo il 20/01/2013 19:46
    Un'ammirevole dichirazione di fede che però mi fa riflettere che è sempre Lui a chiamarci. Mi sovviene il passo di Luca 9, 57-59 a tal proposito.
  • Anonimo il 20/01/2013 19:20
    Bella e intensa preghiera d'Amore verso Colui che ci Ama, che ci Perdona e ci sostiene sempre.

    Bravo Pietro.
  • Pietro Saltarelli il 20/01/2013 16:08
    Grazie Carla, sei più veloce della luce. Ma è una grande gioia poter leggere il tuo apprezzatissimo commento. A presto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0