username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il Tempo

Ciao Tempo,
Il mio nemico!
Scorri sulla mia pelle,
lasciando le tue orme,
solchi silente il mio volto,
frammenti la mia anima indifesa.
Tic Tac:
il tuo richiamo,
monotono,
stucchevole,
che sazierà un giorno il mio cuore.
Tic Tac:
la tua voce,
che noi ti abbiamo dato
per sentirti attraversare
la nostra vita.
Io resto qui,
se tu mi vuoi,
a guardarti,
con lucidi occhi,
mentre distruggi i miei sogni
e divori avidamente
il mio domani.

 

2
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Rocco Michele LETTINI il 23/01/2013 08:09
    COME UNA CLESSIDRA HAI SCANDITO LE DIFFICOLTA' QUOTIDIANE IN UN VERSEGGIO CHE BUSSA SERENO... IL MIO ELOGIO MARIO...

3 commenti:

  • giorgio giorgi il 23/02/2016 21:54
    Il trascorrere inesorabile del tempo, parole amare ma che ci richiamano alla provvisorietà di questa vita.
  • loretta margherita citarei il 23/01/2013 04:37
    inesorabile nemico il tempo, piaciuta
  • Alessandro il 22/01/2013 23:17
    Il tempo come nemico ingordo che arriva a divorarci il domani. Bel tema che mi piace spesso affrontare. Piaciuta